Categories: News

17 Dicembre 2023

Share

Categories: News

17 Dicembre 2023

Condividi dove vuoi

pasta-urbeat

Vogliamo condividere con Te lo studio che c’è dietro tutti i nostri prodotti UREBAT ed in particolare nella nostra pasta senza glutine.
Abbiamo trovato la soluzione alle intolleranze alimentari di glutine, nichel e lattosio realizzando una pasta di altissima digeribilità. Clicca sui video per
scoprire ogni dettaglio nutrizionale spiegato dal Dr. Giovanni Borghini, sarà più facile capire i vantaggi di utilizzare i nostri prodotti!

Il Dottor Giovanni Borghini, Genetista, Nutrizionista, bio-fisiopatologo, biologo con indirizzo molecolare, cellulare e fisiopatologico, ci parla di come le intolleranze stanno aumentando in tutto il mondo e di come urbeat si impegna per riuscire a soddisfare le esigenze alimentari di tutti con la nuova pasta senza glutine, senza nichel e senza lattosio, trafilata in bronzo e con 20ore di essiccamento naturale.

Da cosa è composta la nostra pasta?

La nostra pasta è senza glutine, senza nichel, senza lattosio, trafilata in bronzo e con lenta essiccazione di 20 ore.

L’ingrediente principale è la farina di riso bianco.
La farina di riso bianco è del tutto priva di glutine ed è pertanto adatta all’alimentazione di chi è intollerante a questa sostanza e ai celiaci.
Il riso è anche ricco di potassio, magnesio, ferro e fibre, elementi indispensabili per garantire le reazioni metaboliche del corpo, insieme agli enzimi, inoltre aiuta
a disintossicare l’organismo dalle scorie e ha proprietà antinfiammatorie che lo rendono perfetto per chi è convalescente perchè rafforza le difese immunitarie;
inoltre riduce i processi di invecchiamento e le malattie ad esso associato.

La PASTA URBEAT è la soluzione alle intolleranze alimentari di glutine, nichel e lattosio perché è fatta con farina di riso bianco e teff o con farina di riso bianco e
quinoa e acqua, senza additivi e addensanti, soltanto due farine e acqua.

Farina di quinoa: Il consumo di quinoa arricchisce l’alimentazione di fibre che promuovono il buon funzionamento dell’intestino, contrastando la stitichezza e
riducendo l’esposizione delle cellule intestinali a sostanze tossiche. La farina di quinoa non contiene glutine ed è ricca di proteine, minerali, fibre, vitamina B2, vitamina C e vitamina E.
Migliora naturalmente l’apporto proteico e diminuisce l’indice glicemico quando miscelata ad altre farine negli impasti.

Farina di teff: Il teff è un cereale senza glutine dai semi piccolissimi e dalle notevoli proprietà, appartenente alla famiglia delle graminacee, consigliato nella
dieta sopratutto degli sportivi per la ricchezza di calcio e aminoacidi, è ottimo per chi vuole perdere peso dato il suo basso indice glicemico ed è adatto anche ai
diabetici.

E TU QUALE PREFERISCI?

Scopri tutti i gusti sul nostro sito.

Articoli dello stesso genere